educazione affettiva

 
 




Perché è un diritto

1.Diritto a crescere

2.Diritto a conoscere

3.Diritto ad una propria vita sessuale

4.Diritto a non essere preso in considerazione secondo l’atteggiamento individuale o del gruppo sociale  che interviene nella presa in carico della persona

5.Diritto a non essere vittima di abuso sessuale

6.Diritto a vivere in un ambiente umanizzato e dignitoso


Come deve essere l’educazione affettiva e sessuale?

1.permanente: parte integrante del processo di apprendimento partendo dall’infanzia fino ad arrivare alla vita adulta

2.valida per tutte le persone, indipendentemente dall’età e dallo stato fisico, cognitivo ed emozionale

3.realizzata in modo da incoraggiare la conoscenza dei principi morali e dei diritti, da favorire lo sviluppo della propria sessualità e della vita di relazione, da sviluppare le abilità comunicative e di autodeterminazione

4.finalizzata a favorire l’autostima, l’autoefficacia, il senso di responsabilità morale e la scelta nell’avere o no esperienze sessuali.


Quali  obiettivi sono  fondamentali?

1.acquisire conoscenza

2.appropriarsi di competenze sociali

3.possedere capacità e principi


Quali contenuti deve considerare l’educazione affettiva?


•Approfondire i quattro elementi costitutivi della sessualità umana:

1.Corpo

2.Mente

3.Sentimento

4.Tempo


•Considerare l’interesse e l’atteggiamento individuale e adattare a questi il proprio intervento educativo

•Fornire alla persona gli strumenti utili per essere salvaguardata e non vulnerabile

•Informare sugli aspetti legali


Obiettivi generali

saper percepire la realtà e gli individui, senza pregiudizi e stereotipi

saper rispettare le norme sociali e la pluralità dei valori

saper individuare la propria identità affettiva, sessuale, sociale

saper identificare se stessi con gli altri

saper instaurare rapporti positivi con gli altri


Obiettivi specifici

1.conoscere le differenze di genere dal punto di vista:

- socio psicologico

contenuti relativi al comportamento interpersonale

contenuti relativi alla ricerca del piacere


- biologico

contenuti riguardanti il corpo, le differenze e lo sviluppo

contenuti relativi alla procreazione

contenuti relativi ai ruoli e comportamenti maschili e femminili


2.saper comunicare tra pari dei due generi

3.acquisire informazioni sullo sviluppo della sessualità maschile e femminile

4.riflettere e discutere sui propri modi di comunicare affetto

5.poter esprimere liberamente le proprie emozioni , i  propri vissuti e gli eventuali interrogativi rimasti insoluti


Tecniche

Circletime

Coaching

Giochi

Biglietti anonimi

Lezione frontale

brainstorming

role-playing




 

Perché impegnarsi per l’educazione affettiva e sessuale?

letti o scritti per voi ...


Tutto il materiale proposto è stato o scaricato gratuitamente dal web oppure scritto direttamente da me.  Il fatto di trovarlo in questa pagina ha il solo scopo di proporlo in una forma di bibliografia ragionata e immediatamente accessibile



CAREGIVERS ED EDUCAZIONE SESSUALE


Il test COGIATI sulle tendenze di genere


BATTERIES NOT INCLUDED



EUROPEAN HANDBOOK OF SEX EDUCATION


PREVENTING HIV



MARIA CRISTINA PESCI
Medico, specialista in Psicologia Clinica e Psicoterapia, 
lavora prevalentemente 
nell’ambito della neuroriabilitazione
 infantile e si occupa del tema sessualità 
all’interno di questi ambiti
ANGELINA DE MARIA
Psicologa specializzata in Psicologia Scolastica e  Docente per le attività di sostegno presso il Liceo Artistico di Macerata. Da anni realizza progetti per l’educazione all’affettività nella scuola

     EDUCAZIONE AFFETTIVA A SCUOLA